martedì 15 maggio 2012

Il vero Lusso è la vostra Ricerca


Mattiniero me ne stavo seduto tra i miei pensieri e la sedia della pasticceria dove abitualmente mi concedo un cappuccino...

Improvvisamente un “tweet” e la vibrazione del telefono mi riportano in un baleno a quell' undici febbraio, a quel magico ricevimento di nozze e al calore sprigionato da Silvia e Devid quando, tra un fiocco di neve e l’altro, il cielo si è illuminato di luce.


LANTERNE NEL CIELO DI VILLA BORROMEO

Dapprima mi soffermo sulle loro mani. E poi su quelle di tutti i loro ospiti, intenti a scaldare l’anima delle decine di lanterne che, seguendo quella lasciata volare dai due sposi hanno sfidato un cielo dal sapore invernale.

Ripenso a quegli attimi e mi chiedo quale sia la chiave oggi per  rendere davvero unico un matrimonio. La risposta sembra ovvia, la coppia di sposi naturalmente. 
Senza alcun dubbio il sorriso di due innamorati ha il potere di far brillare quel giorno tanto atteso e di renderlo indimenticabile di fronte agli occhi di ogni invitato.

Ma se questo non sempre bastasse, quale può essere la soluzione che non deluda le aspettative? Esiste una formula magica? C’è forse un rito scaramantico o una ricetta segreta per trasformare un matrimonio in un vero e proprio evento? E soprattutto è davvero indispensabile andare alla ricerca di quel qualcosa in più?

Il lusso è stato negli ultimi anni la soluzione che alcuni hanno trovato per rispondere alle esigenze di chi volesse stupire anche l’ospite più ricercato: così la spontaneità e la semplicità del rito nuziale vengono offuscate a volte da una cerimonia dal tono sopraelevato...
Il ricevimento per essere visto come tale si impone rigorosamente in una location esclusiva...
L’abito da Sposa (assolutamente sartoriale!) deve essere solo per poche...

Se da un lato anche qui c’è del vero, trovo che oggi al di là di qualsiasi opinione legata alla morale parlare di lusso in questi termini sia un’idea ampiamente superata e di certo poco attuale!

Il cambiamento economico e socio culturale che si sta verificando quotidianamente ricade anche sulla cerimonia e sul ricevimento di nozze, che non possono nel loro concretizzarsi  prescindere da tutto questo. Se oggi dovessi associare questo termine alla parola matrimonio, direi che il vero lusso è il tempo che è necessario dedicare ad ogni cosa per realizzarla in un certo modo, senza confonderlo con il gusto per l’eccesso, lo sfarzo, la ricchezza e l’ostentazione... La soluzione sta nella ricerca.


11.02.2012 - ISTANTI

Ogni coppia di sposi che decide di pronunciare il tanto sospirato “si” deve trovare in se stessa il proprio mood e farlo respirare agli invitati il giorno delle nozze.
La risposta è quel Quid in più in grado di dare un tocco che sia veramente personale anche ad un solo istante, che sia capace di raccontare una storia attraverso il ricordo di un frammento di vita o un sogno ancora da realizzare o che faccia scaturire la giusta emozione.

E’ solo così che  tra scenografia, regia ed estetica il matrimonio si colora e resta impresso nel cuore e nella mente dei due sposi e in quelli di ogni invitato.
L’ospite deve essere sorpreso, stupito e coinvolto nel corso del matrimonio semplicemente dalla coppia che è lì per festeggiare in un evento fresco e giovane.


SILVIA E DEVID

Silvia e Devid hanno scelto di far brillare la sera riempiendola di stelle, Susanna e Luca scambiandosi un bacio appassionato stretti in un’enorme bolla di sapone, Gessica e Daniele facendo sospirare ogni invitato con lo spettacolo di due angeli sospesi nel cielo tra mille teneri abbracci.
La vostra risposta è dentro di voi.

Un Grazie speciale a una Coppia Speciale.

Xo.Xo.

AL.

1 commento:

  1. <3
    GRAZIE DI CUORE! SEI IL N. 1!!!
    silvia

    RispondiElimina